Attendere prego...

News Universitari


Presentazione dei video corsi per gli esami di diritto privato, diritto costituzionale e diritto penale

nel box "pubblicazioni" il link per acquistare i corsi

 News pubblicata il 18/01/2017
Per acquistare i video corsi per gli esami di diritto privato,diritto costituizionale e diritto penale segui questo link http://www.videostudy.it

Presentazione del video corso per l'esame di diritto privato.
L'esame di Diritto Privato rappresenta il primo scoglio che gli studenti della facoltà di giurisprudenza debbono affrontare e, a maggior ragione, tale affermazione vale per gli studenti di altre facoltà che lo prevedono; ciò perché al discente è richiesto di entrare nella tecnica del diritto che nei secoli si è sviluppata proprio in questo settore, nel ragionamento per comprendere la ratio dei vari istituti e la logica del loro funzionamento, di far propria la terminologia giuridica. Questo audio video contiene le lezioni complete del programma di diritto privato. La sua trama è pensata per facilitare al discente l’ingresso in questo difficile mondo, cercando per ogni istituto di esplicitarne la sua concretezza applicativa in modo da poter essere ricordato senza sforzi di memoria ma facendo appello al ragionamento. Per ciò che riguarda la struttura ho preferito seguire l’ordine del codice civile che, se ben interpretato, è il vero manuale della materia; ho diviso il lavoro in nove capitoli, partendo da un primo dedicato alle nozioni generali, per continuare con i soggetti del diritto, il diritto di famiglia, le successioni mortis causa, i diritti reali, le obbligazioni, i contratti e la responsabilità extracontrattuale. Ogni capitolo consta di vari files ognuno corrispondente ad un singolo argomento facente parte dell’istituto; ho cercato il più possibile di far si che i files non fossero troppo lunghi per facilitare l’apprendimento al discente. Ogni capitolo è corredato di un piccolo schema riassuntivo di ciò che si è trattato: lo ritengo uno strumento importante didatticamente che va usato alla fine della lezione relativa al capitolo per controllare se c’è un buon livello di padronanza della materia e, nel caso qualcosa non sia chiara, andare immediatamente ad aprire il file per colmare la lacuna. 
Avv. Luca Sansone
 
Presentazione del video corso per l'esame di diritto costituzionale
Il diritto costituzionale è materia fondamentale per entrare nel mondo del diritto in quanto la Costituzione è la norma che fonda un ordinamento giuridico e, di conseguenza, il diritto. E’ per tanto essenziale, prima di descrivere in cosa consista una costituzione e quali possono essere le sue possibili tipologie, fornire le nozioni prodromiche alla sua comprensione, ossia cosa si intende per diritto, per ordinamento giuridico originario, per forma di stato e di governo. Per questo motivo ho dedicato i primi tre capitoli del corso a tali nozioni introduttive affrontando nel terzo di essi la definizione di Costituzione e la classificazione delle sue tipologie, compiendo, infine, un excursus storico sugli assetti costituzionali che si sono succeduti nel nostro paese dall’unità in poi. Dopo un capitolo dedicato alle leggi elettorali, che è materia per quanto non regolata direttamente dalla Costituzione ad essa immediatamente collegata, ho descritto il funzionamento e le competenze dei poteri essenziali dello stato così come regolati dalla nostra Costituzione dedicando per ciascuno di essi un capitolo. Ho poi affrontato in un apposito capitolo la tematica del significato di fonte del diritto descrivendo quelle previste dalla nostra Costituzione, con particolare attenzione al fenomeno delle fonti sovranazionali comunitarie e in quello successivo ho trattato delle autonomie locali fornendo un excursus storico sulla loro rilevanza, con particolare attenzione alla riforma del titolo V della Costituzione che ne ha profondamente mutato i connotati. Ho dedicato infine l’ultimo capitolo alla parte lunga della Costituzione, vale a dire alla sua prima parte dedicata ai principi fondamentali dell’ordinamento e ai diritti e doveri dei cittadini. Ho cercato di dare un taglio tecnico-giuridico al lavoro, in modo che esso si possa prestare di ausilio allo studio dei manuali ma ho coniugato tale aspetto alla descrizione pratica degli istituti e al perché si scelga di regolarli in un certo modo al fine di favorire un apprendimento della materia quanto più possibile improntato alla concretezza.
    Avv. Luca Sansone

Presentazione del video corso per l'esame di diritto penale
Inauguro questa collana di audio video dedicata agli otto esami più importanti del corso di laurea in giurisprudenza con il diritto penale. Si tratta di una materia molto affascinante ma anche molto insidiosa in quanto spesso i suoi istituti non si prestano ad una disciplina precisa (vedi, ad esempio la tematica relativa al riscontro del nesso di causalità o all’attività punibile per il tentativo). Per tanto il suo studio deve partire da un approccio quanto mai pratico che consenta al discente una comprensione dell’aspetto fattuale regolato dall’istituto per poi poter padroneggiare l’aspetto giuridico anche in tutte le sfaccettature delle possibili interpretazioni. Proprio per questo motivo, ho cercato di strutturare le mie lezioni in maniera estremamente semplice cercando di accompagnare il fruitore, con le minori difficoltà possibili, ad entrare nelle varie problematiche e a padroneggiarle. Per questo motivo ho organizzato il lavoro seguendo la cronologia codicistica che riesce a dotare l’apprendimento della necessaria sistematicità. Dopo una descrizione dell’oggetto della materia e dei principi costituzionali che la regolano al quale è dedicato il primo capitolo, ho esaminato in tutti i loro elementi le varie tipologie di reato, partendo da quello doloso e finendo con quello omissivo in quattro diversi capitoli; sono poi passato alla descrizione di due istituti che si legano a tutte le tipologie di reato, il tentativo e le circostanze e alle due fattispecie dei concorsi, di norme e di persone nel reato e a quella della continuazione nel reato dedicando a ciascuno di tali istituti un capitolo. Ho infine dedicato ampio spazio alle vicende relative alla punibilità, cui è dedicato l’ultimo capitolo del lavoro, istituto spesso studiato con approssimazione dagli studenti per la sua vastità e la poca compatibilità a rientrare in schematizzazioni, vista la eterogeneità degli istituti che la compongono. Ho cercato di spezzettare le lezioni il più possibile, senza detrimento di una organicità di fondo, per non stancare troppo il discente e consentirgli un apprendimento progressivo e il più possibile privo di affanno.
    Avv. Luca Sansone
 



Registrati alla Newsletter

Registrati alla nostra newsletter e riceverai le ultime news direttamente nella tua casella!